Politica

Como scende in piazza a fianco del popolo curdo attaccato dalla Turchia. Chi partecipa

Anche Como scende in piazza a fianco del popolo curdo e contro l’assurda guerra lanciata dalla Turchia con l’invasione della Siria del Nord. Sarà una vasta galassia di sigle a dare vita alla manifestazione, organizzata per mercoledì prossimo dalle 18.30 in piazza Grimoldi.

“Pensiamo che l’offensiva militare lanciata da Erdogan contro i Curdi sia inaccettabile, e favorisca il rilancio dell’ISIS/Daesh e una nuova destabilizzazione dell’intera area – si legge nella breve presentazione dell’evento – L’Italia, l’Europa e gli organismi internazionali non possono pertanto restare indifferenti”.

Tra le richiesta che verranno ribadite in piazza Grimoldi figurano:
– stop alla guerra;
– stop alla vendita delle armi alla Turchia (decisione che, per quanto riguarda l’Italia, ha visto il ministro degli esteri Luigi Di Maio annunciare lo stop all’export ndr)
– stop alla missione NATO in corso.

Hanno aderito (elenco in aggiornamento):
ANPI Como
ARCI Como
articoloUno Como
CGIL Como
Como senza frontiere
Donne in nero
Giovani Democratici Como
L’Altra Europa Como
La Prossima Como
Osservatorio democratico sulle nuove destre di Como e provincia
Partito della Rifondazione Comunista Como
Partito Democratico Como
Sinistra Italiana Como
Svolta Civica
UIL del Lario
Verdi di Como

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata