I segreti dell’aceto balsamico

High angle close up of tomato and avocado bruschetta with balsamic vinegar reduction on a plate.

Una delle peculiarità del nostro bel Paese è la grande varietà di tradizioni, che differiscono da regione a regione.

Queste si rispecchiano anche nelle specialità culinarie e gastronomiche, che a seconda della parte d’Italia dove ci s trova cambiano anche talvolta radicalmente. L’unico comun denominatore è la qualità e il gusto, riconosciuto in tutto il mondo.

In Emilia Romagna, per esempio, i piatti tipici sono numerosi e famosi in ogni angolo del pianeta. Fra questi certamente il ragù, infatti la pasta così condita è conosciuta in tutte le lingue come “alla bolognese”.

Fra gli altri primi piatti tipici della regione troviamo immancabili i tortellini in brodo, presi in prestito da quasi tutte le regioni soprattutto sotto il periodo natalizio, ma originari della zona.

A Modena, però, nasce un altro prodotto tradizionale e tipico che rende speciali tutti i piatti a cui si abbina. Stiamo parlando dell’aceto balsamico di Modena igp, uno dei condimenti più prestigiosi e saporiti che si trovino in commercio.

Il prodotto deriva da una materia prima fondamentale in Italia, vale a dire l’uva. Nello specifico le colline intorno alla città di Modena sono famose per il proliferare delle varietà di Trebbiano e Lambrusco.

Nella zona le acetaie naturalmente abbondano, ma fra tutte spicca Acetaia Leonardi, di cui si possono trovare tutte le informazioni al sito https://www.acetaialeonardi.it/aceto-balsamico-di-modena-

Acetaia Leonardi è un’azienda a conduzione familiare, che in quanto tale garantisce la massima qualità del prodotto finito. Come lo fa? Innanzitutto, si occupa personalmente e da vicino di ogni fase della produzione, mettendoci l’attenzione che solo una famiglia sa mettere. Fin dalla raccolta dell’uva, per arrivare infine al prodotto finito, dando vita a un condimento vellutato e versatile.

Una delle caratteristiche principali dell’aceto balsamico, infatti, è proprio la sua versatilità. Il condimento si abbina perfettamente ad ogni tipo di piatto, partendo dagli antipasti fino ad arrivare ai dolci.

Pubblicato
Etichettato come food